Letras / letra B / Belli Cosi

  1. 1. Antinomia - Dimmi il tuo nome... non voglio sapere chi sei!!! E quando ergerete i vostri muri ci sputerò sopra il mio nome, potendo cosi' realizzare il più sublime desiderio di antinomia!
  2. 2. Del Risveglio - Attraverso i tempi, attraverso i giorni ed attimi che frantumano ogni qualsiasi sicurezza, lasciando rabbia tristezza ed incertezza! Ma tornando nel mio paese ho scoperto tanta nuova gent
  3. 3. Dododododo - Nessun rimorso, nessuno sconforto. Non sono vivo, non sono morto. Non provo dolore, neanche piacere. Non voglio essere per non apparire
  4. 4. Einstein - L'ha detto Einstein, ed io ci credo, che in questo mondo e' tutto molto relativo. L'ha detto Einstein, ed io ci credo, della nostra grande responsabilità. L'ha detto Einstein, ed io ci
  5. 5. Freddy Pappy - Saltellare. Non pensare. Non fa bene. Non fa male. Mal di testa non importa basta qualche ossa rotta. Noi ci prendiamo il diritto di far quello che facciamo. Ora hai capito chi hai di f
  6. 6. Gli Anni Migliore - Probabilmente molto presto lei scomparirà, lasciando i frutti per la nostra primavera, ed il suo sangue sarà fertile e prezioso, custodirete inoltre tutte le sue spine. Ed il ricordo più
  7. 7. Il Cacciatore - Ho pregustato il sapore nel digiuno, ho aspettato il tuo passaggio, non sei nulla per me e, se la tua unica morale è "schiettezza", sarà ancora più facile occuparmi di te! Sei un pro
  8. 8. Il Mondo All' Ingiù - Tutto gira al contrario, e gira sempre dalla stessa parte. Mi potrai fare i discorsi che vuoi ma gira sempre dalla stessa parte. Hai imparato a parlare in silenzio, tra le parole di qual
  9. 9. La Marcia - E' ritornata l'armata dell'innata presunzione, abbiam scoperto le note per fare la rivoluzione per le strade e nelle piazze di ogni città canteremo la rabbia e la libertà. E predic
  10. 10. Luce - Disteso sguardo, soffitto bianco, scorgo nell'angolo il fascino della solitudine. Inquieto e profano tento ancora un estenuante e solitario sentiero non ancora battuto. Disteso s
  11. 11. Millennio - Io, ragazzo del millennio, costretto a leccare merda da solo nella folla, un ago nella sabbia. Io costretto e poi creato, mi rivolgo al cielo e non potrò tornare indietro se non per c
  12. 12. Quanto Ti Amo - Quando ho detto "io ti amo" lo pensavo per davvero, ti ho incontrata in una piazza che sembrava un cimitero. Io non ti piacevo molto, non ti piaccio neanche adesso, non so qual è il mot
  13. 13. Questa E' La Mia Pelle - Assaporando a testa bassa la fermezza delle vostre decisioni, e digerendo nel silenzio l'amarezza, cercando forze da improbabili proverbi… statene pur certi non cadrò! Senz'altro prefe
  14. 14. Scoop - Sì ancora sì, no no non e' il dolore. Mi soffermo, perdo il tempo, non e' il rumore... sgorga il mio nome! Preparatevi! Preparatevi? Il culmine del suono mi sta travolgendo,
  15. 15. Seduto - Seduto sulla sedia a dondolo ti piace dondolarti. Saltellando pazzo. Cazzo! Senza sapere come si fa. A innamorarsi... Giorno dopo giorno capirai perche' il tuo nome era simile al mio
  16. 16. Studio Sport - Trascorse circa 9 ore a comporre musica d'autore riprende l'auto di suo papà. L'importante è sperare continuando a suonare, ma in fondo che male c'è? Bastano pochi accordi, l'imp
  17. 17. - Scusa, amore, se questa sera... con le posate voglio fare il "batterista di trash"! Non scusatemi, amici, se oggi non esco... ma ho impugnato una chitarra per suonare come Slash!
  18. 18. Today - Oggi, un altro giorno: pioggia e asfalto i soliti attributi di questa strada, di questa città. Oggi, osservato e perquisito, se non hai il cellulare, se non hai la ragazza , se non hai
  19. 19. Uomini Veri - Mi nutro di film "porno", per acquistare la certezza, per acquisire la chiarezza, per soffocare l'amarezza, per sopportare la carenza (da quando quella sera ti ho lasciata sotto casa)
  20. 20. Vertigini - Avevo diciott'anni o poco piu', Non avevo dei problemi o su per giu' Mi interessava solo avere un avvenire E nessun consiglio volevo sentire... Non mi interessava il collocamento, Neanch
  21. 21. Via Garibaldi - Chissà... Cosa starà pensando. E incespica la mano nel pelo. Chissà cosa stara pensando... E s'incolla la mano al sudore. M'incollo io. Al pavimento! Soffre la mano. Per potermi rialzar
x

Conte para seus amigos as músicas que você curte

FECHAR

Playlist atualizada com sucesso!

Os programas existentes nesta playlist não podem ser salvos.

Apagar Todas
Comunicar erro

Sua senha é secreta. Nenhum funcionário do UOL está autorizado a solicitá-la.

© 1996-2013 UOL - O melhor conteúdo. Todos os direitos reservados. Hospedagem: UOL Host